Territori e paesaggi italiani sono arte del ricamo, bellezza ed emozione


«Una grandissima parte  di quello che noi chiamiamo naturale, non è; anzi è piuttosto artificiale come a dire, i campi lavorati, gli alberi e le altre piante educate e disposte in ordine, i fiumi stretti infra certi termini e indirizzati a certo corso, e cose simili,non hanno quello stato né quella sembianza che avrebbero naturalmente.
In modo che la vista di ogni paese abitato da qualunque generazione di uomini civili […] è cosa artificiata, e diversa molto da quella che sarebbe in natura.» (da «Elogio degli uccelli» di Giacomo Leopardi)

Pur condividendo il pensiero di Leopardi, mi suggerisce una serie di considerazioni: noi siamo custodi del Creato e come tali possiamo e dobbiamo curare la natura ed il paesaggio con delicatezza e rispetto, come nel passato, o violentantandoli come nel presente.
Ogni territorio possiede la sua personalità, un Genius Loci, un senso del luogo, che gli è dato dalle identità materiali ed immateriali e dalla biodiversità naturale, colturale e culturale; dalla storia stratificata nei millenni.
I territori e i paesaggi sono come la musica, posseggono un’armonia che se manomessa, diventa cacofonia.
I territori hanno un’anima, sono come una donna da amare, ed amare significa rispettare l’amata per quel che è, e non per cambiarne la personalità; è permesso migliorarne l’aspetto con un vestito o un gioiello; l’amata non si dimentica, non si violenta ma si accarezza, si ammira estasiati dalla sua bellezza.
I territori sono cibo, ogni territorio ne produce di diversi ed identitari, ed ogni cibo servirà per creare piatti belli e saporiti, mescolati in maniera armoniosa, in modo da non perdere la propria personalità, ma anzi, valorizzandola.
Territori e paesaggi italiani sono arte del ricamo, bellezza ed emozione, ma la bellezza è visibile solo agli occhi di anime sensibili che vengono educate al gusto per il bello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.