Le regole per essere creativi


1. Essere curiosi, curiosi ed ancora curiosi; famelici nell’accrescere le proprie conoscenze su ogni argomento, su tutto.

2. Avere il coraggio di provare nuove cose, anche a rischio fallimento. 

Ogni grande passo avanti inizia, spesso, come un’idea improvvisa, da un’intuizione. 

Ciò non significa che si debba costantemente andare a fondo, ma imparare a bilanciare il nostro bagaglio di soluzioni di routine, con investimenti su soluzioni nuove, non ancora sperimentate, apparentemente illogiche. 

Nel corso del tempo, il rischio vale la ricompensa, almeno in termini di bagaglio esperienziale.

3. Usare l’intuizione e il cuore nel prendere decisioni e produrre idee. 

Ascoltare il proprio sentimento, senza tralasciare l’insegnamento e l’esperienza dei guru. 

Progettare semplice, perché le idee semplici sono anche quelle che piacciono e funzionano di più. 

Abbandonare le vie maestre per seguire i sentieri privi di indicazioni, amando l’imprevisto.

Ispirarsi e, talvolta copiare, chi ha fatto ciò che noi vogliamo fare, ma ispirarsi anche da chi si occupa di tutt’altro; ovunque ci sono spunti utili alle nostre sinapsi.

4. Amare il gioco, in quanto umorismo e divertimento sono atti creativi. 

Alleggerire la vita dal peso di doveri e regole imposte, per gustarla in ogni suo attimo, imparando a non lasciarsi vivere. Abbiamo tutti obiettivi, necessità e scadenze, ma se vissuti come preminenti, non sono la vita ma la morte. 

Isolarsi, fare deserto e silenzio.

Quando piace ciò che si fa, il cervello si rilassa, si mette in pausa, ozia creativamente, è in grado di produrre idee di più e meglio. Una di queste idee può essere proprio quello che stai cercando.

5. Sii te stesso per rendere gli altri disponibili a condividere ciò che senti e pensi.

Le persone, sono creature emotive, e rispondono meglio alle persone che sembrano reali, oneste e aperte. 

Non solo è più interessante, ma può anche essere più convincente.

6. Fare ordine nella confusione ma vivere nel disordine, perché il disordine è vita.

Scoprire il significato nascosto della vita, degli avvenimenti e delle informazioni. 

La ricerca, la curiosità e il pensiero critico e trasversale, sono strumenti fondamentali per la persona creativa. 

L’informazione, la cultura e la bellezza sono per il cervello, ciò che il cibo è per lo stomaco. 

Il cosiddetto “blocco creativo”, quasi sempre, è il risultato di una mancanza di curiosità e di nuovi stimoli, che hanno come risultato, il nulla da dire.

7. Essere motivati da un compito, da un sogno, da una meta da raggiungere, piuttosto che da ricompense in denaro. 

Certo, si possono fare soldi lungo la strada, ma lavorare solo per il denaro inaridisce, porta a ragionare in termini materiali e non spirituali; e l’arte è spiritualità che è un modo di vedere le cose del mondo in un’altra prospettiva, andando verso la fonte di nuove idee.

8. Porsi la necessità di trovare soluzioni a problemi di difficile risoluzione. 

Se si intraprende, ci si spinge a pensare. 

Altamente creativi, sono quelli, i cui occhi si illuminano davanti alla sfida di un problema al quale non sanno rispondere. 

Questa è l’opportunità di imparare qualcosa di nuovo e di produrre un notevole contenuto creativo. 

Non fermandosi mai, neanche dopo aver trovato la prima soluzione.

9. Fare ipotesi e domande per scoprire ciò che è reale.

Creare, fare Arte con questa o quella tecnica, non sono regole inamovibili, ma regole da ricreare di continuo.

Se si desidera esercitare un vero potere creativo, si deve sempre tener conto anche del parere degli altri, prima durante e dopo la creazione. 

Una regola che vale per tutti i guru di successo: se non si conosce qualcosa attraverso conoscenze ed esperienze personali, si deve avere l’umiltà di cercarlo nella condivisione delle conoscenze e delle esperienze degli altri. 

Ma “cum grano salis”, perché in finale se non si passa attraverso l’esperienza e la conoscenza personale, non si conosce affatto.

10. Creare Connessioni con vecchie idee e conoscenze per la produzione di nuove.

Combinare piccole idee, attraverso la mescolanza tra comuni prodotti artigianali e nuove tecnologie, nuovi approcci per spiegare alla gente le cose, in modi che possano facilmente comprendere. 

Talvolta le soluzioni e i prodotti migliori, sono semplicemente vecchie idee e vecchi strumenti utilizzati insieme a nuove idee e nuovi mezzi.

11. Espandere i confini di ciò che è possibile. 

C’è stato un momento, in cui nessuno avrebbe neanche immaginato di poter fare soldi attraverso le tecnologie telematiche; ora internet è una grande piattaforma multinazionale che va oltre lo spazio e il tempo, dalle grandi potenzialità, plasmabile a forma e a misura della creatività personale.

Invece di dividere il mondo in possibile e impossibile, è meglio limitarsi a dividerlo, in giudicato e non ancora sperimentato: in provato e non ancora provato.

12. Essere disposti a sperimentare nuove idee e a competere con gli altri sulla base dei risultati: questo è ciò che si intende per “mercato delle idee”; questo è ciò che si intende per concorrenza d’impresa. 

Se si ha paura di essere sbagliati, di sbagliare o di perdere, la creatività ne soffrirà.

La Creatività non ha regole né limiti.

Queste caratteristiche, sono certamente non comuni per la maggior parte delle persone.

Ma non difficili.

Guardare e ispirarsi alle persone creative, osservare come risolvono i problemi ed affrontano i progetti.

Scegliere una persona particolarmente creativa ammirandola e, di fronte ad un problema, chiedersi: cosa avrebbe fatto in questa situazione?

Festina lente (Affrettati piano), ma inizia ad agire come una persona creativa, scoprirai di diventare sempre più creativo, e probabilmente, sempre con maggior successo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.