Molise: Pietrabbondante


Comune i cui abitanti son detti Pietrabbondantesi, della Provincia di Isernia (IS) in Molise.

Il Paese è situato a 1.027 m s.l.m. su un Colle tra gli alti corsi dei Fiumi Trigno e Verrino; in prossimità dell’Abitato vi sono i resti cospicui di un antico Centro Sannitico.

Si trova nell’Alto Molise, incastonato fra 3 enormi enormi massi detti «Morge» ai piedi del Monte Saraceno (1.250 m s.l.m.).

Il Toponimo è attestato gia in Catalogus Baronum degli anni 1150-1168 «Goffridus de Gallczo tenet de predicto Comite Petramhabundantem», poi in Rationes decimarum Italiae Aprutium – Molisium Le decime del 1200 e 1300 (Trivento) dell’anno 1309 «Petrabundante», nell’anno 1328 «Clericis de Petra Habundandi».

La forma toponimica è trasparente negli elementi che la compongono ed allude verosimilmente ai ruderi antichi presenti in loco.

Ma io penso altrimenti, infatti se avrai modo di conoscerla, se non altro attraverso il video di cui sopra, ti renderai conto che è circondata ed invasa dalla roccia nella quale è incastonato l’abitato, un’abbondanza di pietra con la quale convive.

Le sue abitazioni sono addossate alla nuda roccia, quasi a voler cercare riparo tra le braccia della montagna.

Pertanto il suo nome, Pietrabbondante, richiama la presenza di rocce vive, maestosi blocchi di calcare affioranti dal terreno. La denominazione si ripete «de Petra Abunda<n>ti», in Diocesi di Sulmona nell’anno 1323.

Tutto il Centro Storico merita una visita, la Struttura Urbanistica del Borgo è Medievale, le Abitazioni più antiche furono costruite usando blocchi di pietra provenienti dal vicino Sito Archeologico di origine Sannita. [clicca qui per acquistare il mio eBook «Viaggio lento in Molise» di 365 pagine a € 13,60]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.